• Metamedicina®

  • Ho incontrato la Metamedicina per la prima volta nel 2002, mentre mi stavo perfezionando dal punto di vista professionale, grazie ad un master in Osteopatia. Uno degli insegnanti, parlando delle problematiche fisiche che sono però sostenute da cause emotive, ci ha accennato all’approccio ideato ed insegnato da Claudia Rainville.

    Ho cosi acquistato il libro “Ogni sintomo è un messaggio”, iniziandone subito la lettura. Tutto ciò che stavo scoprendo fra quelle pagine, rispondeva perfettamente alle domande che nel mio lavoro mi erano da sempre sorte spontanee: perchè alcune persone guariscono subito ed in maniera definitiva, ed altre tornano sempre con gli stessi disturbi? Perchè alcuni iniziano con sintomi lievi che poi man mano vanno ad aggravarsi sempre più, mentre altri sembrano guarire spontaneamente?

    Studiando e praticando gli insegnamenti proposti da Claudia Rainville, con cui mi sono formata, ho compreso come spesso le chiavi per comprendere in profondità il senso dei nostri sintomi fisici o malesseri interiori, abbiano una natura che rimanda al mondo delle emozioni, che è collegato al nostro corpo fisico. Una volta portato alla luce il significato, il messaggio, che i nostri disturbi ci vogliono portare, è possibile liberarsene in maniera definitiva.

    Dopo aver superato la valutazione con Claudia, sono stata da lei nominata "Consulente in Metamedicina".

    CLICCA QUI per visualizzare il mio profilo sul sito della Metamedicina

  • Cos’è la Metamedicina®

    La Metamedicina è nata nel 1987, grazie all’opera della sua fondatrice Claudia Rainville. La radice del termine «meta» in greco significa «andare al di là» e in lingua pali (lingua parlata in India all'epoca di Gesù) la parola «meta» significava «amore» o «compassione». Questi due significati esprimono bene cosa sia la Metamedicina, ovvero una medicina di compassione e di risveglio della coscienza.

    Se prendiamo l’immagine di un iceberg, possiamo dire che la medicina tradizionale si occupa della sua parte emergente, poiché tratta i sintomi ed i dolori o corregge i problemi di funzionamento organico con esami, medicine, interventi chirurgici.

    La Metamedicina si occupa invece della parte sommersa dell'iceberg, che riguarda piuttosto la nostra parte inconscia, legata ai sentimenti ed alle emozioni, per tentare di scoprire qual è l'evento, o il vissuto sperimentato dalla persona, che ha dato origine al sintomo che la affligge.

  • L’arte di porre la giusta domanda

    In un approccio di tipo induttivo, come quello della Metamedicina, non è l'operatore che fornisce l'interpretazione di quello che la persona sta vivendo, ma la sua funzione è piuttosto quella di accompagnare la persona nel percorso che compie per scoprire ciò che, al di là del suo livello conscio, le crea sofferenza.

    Questo è il motivo per cui un vero operatore di Metamedicina deve padroneggiare la facoltà di saper porre le domande adeguate per condurre la persona che lo consulta a scoprire, essa stessa, la causa della sua sofferenza e come porvi rimedio. In seguito potrà accompagnarla in un processo di liberazione emozionale, volto a trasformare il sentimento che ha generato la sua sofferenza, incoraggiandola ad intraprendere l'azione trasformatrice.

    Quando impariamo a porci le domande giuste, a trovare le nostre risposte e le nostre soluzioni, smettiamo di mettere la nostra salute e la nostra felicità nelle mani degli altri. Scopriamo allora il potere di auto-guarigione che è in noi, aumentando le nostre capacità di comprensione e di fiducia in noi stessi. Ciò non esclude ovviamente il consulto medico, ma favorisce un maggiore discernimento rispetto alla diagnosi ed alle soluzioni proposte.

  • Obiettivi della Metamedicina

    La Metamedicina ha come obiettivo principale quello di guidare le persone verso il risveglio della coscienza. È infatti prendendo coscienza delle cause dei nostri malesseri e delle nostre malattie che prendiamo gradualmente coscienza che nulla è per caso, che ogni evento che abbiamo incontrato o che incontriamo nella nostra vita è il frutto dei nostri pensieri, delle nostre parole o delle azioni che facciamo e che ogni evento ha qualcosa da insegnarci sulla via della nostra evoluzione.

    La Metamedicina è l'Arte di vivere con consapevolezza ed in armonia. Quando ci assumiamo la responsabilità della nostra salute, della nostra felicità e della nostra vita, smettiamo di rendere gli altri responsabili di ciò che viviamo.

    Scopriamo allora il nostro potere di trasformare delle situazioni di sofferenza in situazioni favorevoli e felici. Ci riconciliamo quindi con il passato, ci liberiamo dal risentimento e ritroviamo l'armonia.

    Per maggiori informazioni visita il sito http://it.metamedecine.com/

    Profilo sul sito ufficiale della metamedicina: http://it.metamedecine.com/k_member/barbara-voltolini/

  •