• Costellazioni familiari

  • Cosa sono

    Ognuno di noi è parte di una famiglia e ad essa appartiene, che si voglia o no. Ed è per questo che alcune persone continuano, seppur involontariamente, a ricreare conflitti nella propria vita o a portare pesi che hanno in realtà ereditato dai propri genitori od antenati.

    Sembra infatti che a volte continui ad agire dentro di noi una struttura arcaica, cieca e inconscia, che chiede l’adesione e l'appartenenza al proprio sistema familiare. Per questo, se in una famiglia qualcuno è stato dimenticato o escluso, o ha subìto delle ingiustizie non sanate, a causa di questa legge inconscia, sovente un altro membro di generazioni successive, che spesso nulla sa di questo suo predecessore, porta su di sé il destino di questo avo e cerca di seguirlo nella sua tragica sorte.

    Le Costellazioni familiari sono un metodo di presa di coscienza di questi legami invisibili, con la conseguente possibilità di risolvere diverse problematiche della nostra vita: stati di malessere emotivi o psichici, difficoltà nelle relazioni personali, fallimento nella gestione di vari aspetti della vita quotidiana.
     
    Le Costellazioni familiari e sistemiche sono molto efficaci nella terapia familiare, di coppia, ma anche come percorso di consapevolezza individuale. La loro caratteristica principale è quella di fare riferimento agli "ordini dell’Amore" ed alle forze guaritrici del sistema familiare.

  • A chi si rivolgono

    A tutti coloro che desiderano acquisire nuovi ed ulteriori strumenti per il percorso di crescita ed evoluzione personale o che desiderano risolvere qualche problema che li limita nella loro vita.

  • Requisiti

    Apertura mentale ed interesse verso l’argomento.

  • Come si svolgono

    Le Costellazioni Familiari vengono proposte in incontri di una serata oppure in seminari di una o più giornate.

    Si lavora in gruppo e per partecipare non c’è bisogno di sapere o di conoscere nozioni particolari. Anzi, si tratta di esperienze in cui si cercherà di dare particolarmente spazio ed importanza alla nostra parte più intuitiva; a quello che succede nel qui ed ora, piuttosto che ad analizzare gli eventi con il ragionamento logico-razionale.

    Chi desidera rappresentare la propria costellazione si avvale della collaborazione degli altri partecipanti che offrono la loro disponibilità.

    E’ difficile tradurre in parole quest’esperienza… che è tutta da vivere, lasciandosi a volte anche sorprendere…

    (Iscrizione albo Associazione Aiscon num 00000216. Sono in formazione e approfondimento continui nella HellingerSchule, di Bert Hellinger.)

  •